In occasione di Orticolario 2018, Galp ha scelto di esporre, fra i suoi oltre 40 artisti – alcuni fra i pittori e gli scultori capaci di sorprendere sia chi si approccia all’arte per la prima volta, sia un collezionista esperto. 

Ci sarà la serie dei Supereroi di Silvia Trappa. Le imponenti sculture affrontano la tematica dell’infanzia come metafora del vivere: uno stato di perenne crescita in cui per superare i dubbi e le paure a volte è necessario essere i supereroi di se stessi. L’installazione sarà posizionata nell’area del laghetto delle carpe: qui i Supereroi dialogheranno nell’ambiente fra loro e con la natura. 

New entry fra gli artisti di Galp è Alessandra Carloni, pittrice e street artist la cui pittura racconta “un’altra realtà”, dove tutto può essere naturale e possibile: navi sospese, case su alberi vertiginosi, fari su montagne e palafitte lignee improbabili diventano reali, tra la compostezza del disegno e il gioco del colore.

Amore, voluttà, grazia. Colori saturi, vividi e freschi delle opere di Antonio Massa coinvolgeranno il pubblico di Orticolario. I suoi fiori incantati ci proiettano infatti in un’oasi: rapiti dai colori percepiamo il profumo, il tatto e il movimento. 

Galp esporrà, nella cornice della splendida di Villa Erba, anche le grafiche di Federica Porro, l’artista ligure della leggerezza, che colora di azzurromare le emozioni. 

Ci saranno le sculture di Laura Pagliai, l’artista che analizza l’esistenza umana dai punti di osservazioni inusuali, a prima vista curiosi e originali, ma al contempo emotivamente intensi. I palloncini rossi e i personaggi fatti di sogni e materia, alla ricerca della felicità, rispondono alla banalità del grigio quotidiano. 

A fare da controcanto ci saranno le opere ironiche di Lisandro Rota: donne di boteriana memoria eppur leggere, in un contesto quotidiano dalla vitalità travolgente. 

Fra i prati ci porterà il poliedrico Giò Mondelli, con i suoi alberi dai colori saturi e accesi, un'interpretazione surrealista e simbolica della natura. 

Galleria Galp vi aspettiamo a Orticolario 2018, dal 5 al 7 ottobre nell’Ala Lario.