Silvia Bassotti

Silvia Bassotti nasce a Senigallia il 21 aprile 1974, nel 1993 si diploma all’Istituto Statale d’Arte di Urbino e, tra i lavori più diversi, decide di accantonare matite e pennelli per laurearsi al DAMS di Bologna nel marzo 2001. La voglia di disegnare e colorare, però, non l’abbandona mai e nel 2004 frequenta un corso di illustrazione a Sarmede con S. Junakovic, esperienza che ripete nel 2012 con un laboratorio di Anna Laura Cantone. Inizia così la vita artistica di Silvia che crea un proprio mondo illustrato, leggero e colorato aiutata dai figli Matteo e Elena, i suoi critici più severi e consulenti più preziosi. I protagonisti delle opere di Silvia sono infatti personaggi appartenenti all’immaginario infantile: pirati, giocattoli, animaletti e bambini che si muovono in un universo colorato e allegro. Le opere si presentano quindi adatte sia a un pubblico infantile che a uno più adulto pronto a riscoprire il proprio “fanciullino” di pascoliana memoria.

Biografia:
1993 Maturità artistica, indirizzo Cinema d’Animazione, Istituto Statale d’Arte di Urbino
2001 Laurea in DAMS, Università degli studi di Bologna, indirizzo Arte
2003 Selezionata alla 4° edizione del Concorso Internazionale di illustrazione indetto dall’Accademia Pictor di Torino
2003 Segnalazione di merito per il premio Fumettintesi (Associazione Nuvoloso)
2004 Corso estivo con S. Junakovic a Sarmede
2005 Vincitrice del Premio Critici in Erba alla 6° edizione del Concorso Internazionale di Illustrazione indetto dall’Accademia Pictor di Torino
2012 Laboratorio con Anna Laura Cantone a Sarmede