Maurizio Galimberti

Nasce a Como nel 1971. Si diploma in decorazione pittorica all’istituto d’arte di Cantù ed è allievo Di Pierantonio Verga, presso l’accademia “Aldo Galli” di Como. Partecipa a premi e concorsi nazionali ottenendo riscontro e riconoscimenti.

Enigmatici in coerenza, i due temi portanti della pittura di Maurizio Galimberti suscitano quesiti e sollecitano risposte. La figura, spesso focalizzata nel volto, si propone nell’immediatezza frontale di un dialogo intimo, confessione o monito, rivolto all’interlocutore che, inevitabilmente chiamato in causa, dovrà attribuire identità e motivo di presenza all’immagine antistante.
Eppure, nonostante l’intensità espressiva del soggetto e l’urgenza all’apparizione, non riserva mai la sensazione del disagio e il percorso di colloquio risulta spontaneo, anzi gradito e naturalmente indotto.
Figure femminili che palesano un sentimento profondo, forse antico segreto, forse saggezza o veggenza di futuro, come scrigno di custodia o proprietà sofferta.
Immagini d’inconscio capaci di evocare intime memorie o brani di leggenda, patrimonio collettivo disseminato nelle pagine di vita.

Scopri le opere

Sguardo

260,00 €

Ricordi

260,00 €

Memoria 1

1.000,00 €

Nudo

1.000,00 €