PERSONALE DI BELLANDI
DAL 04/10/12 AL 31/10/12
__

Sabato 5 maggio 2012 alle ore 18.00, con presentazione critica del prof. Manrico Zoli, si inaugura la mostra personale dell’artista Luca Bellandi, artista livornese contemporaneo che negli ultimi anni ha raccolto successi e consensi attraverso una serie di mostre allestite tra Italia, Europa e Stati Uniti.

Nato a Livorno nel 1962 Bellandi frequenta l’istituto d’arte di Pisa e nel 1985 consegue la laurea all’Accademia d’arte di Firenze. Il suo percorso artistico inizia dai classici per poi rivolgersi all’arte e all’underground americano. L’artista livornese si è imposto con una fitta serie di mostre in Europa e negli Stati Uniti che l’hanno visto collezionare successi e consensi di pubblico e critica, e lo hanno riconosciuto come uno degli artisti più interessanti nel panorama artistico contemporaneo.

I suoi soggetti sono in particolar modo le figure femminili, muse eteree vestite di abiti che disegnano un corpo solo intuito, invitando in maniera irresistibile, con la loro sensualità latente, ad entrare nel proprio mondo, donne che si possono solo immaginare, definite tra pieghe di tessuti drappeggiati e sfumature di colore. Il pittore delle Anime, così è stato definito Luca Bellandi, che sin dall’inizio del suo percorso artistico, ferma sulla tela il soffio dello Spirito nei suoi Manichini Eterei, delicati, dalla gestualità tipicamente femminile, pronti ad immergersi nel mondo delle loro passioni.

mostra-bellandi